Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.

Haven't You Forgotten 
Something?

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Pellentesque eget tincidunt quam. Phasellus ultricies ultrices bibendum.

Aenean vitae porta nisl, nec feugiat neque. Maecenas luctus magna eu elit dapibus, a porttitor lacus euismod.

Riciclare i cosmetici che non ti piacciono!

Uno dei tuoi propositi per l’anno nuovo è quello di non mettere più porcherie sulla pelle e ti è  capitato di ricevere come regalo di Natale qualche cosmetico non bio o con ingredienti che non ti piacciono? Non buttatelo! Non sarebbe sostenibile per l’ambiente. Vediamo come riciclarlo nella miglior maniera possibile! 

  • Balsamo: ottimo da utilizzare al posto dell’ammorbidente e, sciolto in acqua, si può usare per pulire i mobili: lucida e funziona come antistatico!
  • Bagnodoccia: possiamo utilizzarlo per pulire il lavandino e come detergente per lavare i panni nei lavaggi delicati.
  • Creme corpo: possiamo utilizzarle per lucidare borse, cinture e scarpe in pellame o in eco-pelle! Le creme siliconiche sono davvero ottime a questo scopo e hanno anche un effetto impermeabilizzante. 
  • Creme e spray per capelli pieni di siliconi: possiamo utilizzarle sulle parti in plastica dell’auto come cruscotti, fascioni esterni. Prima di spalmare tutta la macchina, meglio fare una prova in un punto!
  • Creme viso: possiamo usarle per pulire plafoniere, lampadari e simili e anche per ingrassare le borse in pelle o eco-pelle. 
  • Deodoranti spray: perfetti per deodorare il WC o per deodorare le scarpe!
  • Detergenti: possiamo utilizzarli per lavare i panni, anche i più delicati.
  • Docciaschiuma: perfetti per lavare pettini e spazzole per capelli; possiamo usarli anche come sapone liquido per mani per ricaricare i vecchi dispenser.
  • Latte detergente: oltre a usarlo come le altre creme per pulire borse e scarpe, viene indicato anche come ottimo per pulire le copertine dei libri.
  • Salviette struccanti: possiamo usarle per togliere la polvere e anche come smacchianti sui vestiti.
  • Saponi: possiamo usarli per pulire il lavandino, per lavare i panni, per fare una ghirlanda di sapone da appendere in bagno, per decorare e profumare l’ambiente.
  • Shampoo: diluito nell’acqua è perfetto per lavare i pavimenti, i pennelli da trucco, la biancheria e gli indumenti delicati (in particolare le lane) e i contenitori.
  • Shampoo particolarmente sgrassanti: possiamo utilizzarli per lavare la macchina, per lavare la pattumiera, per pulire il WC, per pulire attrezzi unti.
  • Smalti: possiamo utilizzarli per dipingere chiavi o altri oggetti e anche per scrivere su flaconi riutilizzati o in che useremo per l’autoproduzione!
  • Struccanti: perfetti per pulire il WC o per lavare i pennelli per il trucco.

Poi per la Befana regala un prodotto Daide così capiscono la differenza!

E voi? Avete sperimentato nuovi utilizzi creativi di cosmetici? Fatecelo sapere nei commenti! 😊

Condividi il tuo amore
Debora Sartore
Debora Sartore
Articoli: 12

Aggiornamenti Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email qui sotto e iscriviti alla nostra newsletter